Droni e defibrillatori: il progetto del Canton Ticino

9 dicembre 2015 –

Il Canton Ticino è all’avanguardia nella divulgazione della rianimazione e defibrillazione precoce.

Attraverso l’istruzione, divulgazione e sensibilizzazione e anche la tecnologia (es. app per smartphone) nel corso degli anni questa politica ha consentito di poter intervenire tempestivamente e aumentare al 45% la percentuale di persone colpite da infarto e sopravvissute.

Nel quadro di questa campagna il Canton Ticino sta sperimentando un progetto ambizioso grazie all’utilizzo di un drone.

Il programma prevede la messa a disposizione di un defibrillatore che possa raggiungere il luogo dove si trova il malato nell’arco massimo di 6 minuti.

Il progetto deve sorpassare le difficoltà normative e della conformazione del territorio, ma l’impatto che questa soluzione potrebbe avere merita un’attenzione sicuramente assoluta.